Prescrizione confermata per l’avvocato inglese David Mills nel processo Mediatrade

la Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso con il quale chiedeva il proscioglimento nel merito anziché  la prescrizione, con la quale il tribunale di Milano, lo scorso 22 novembre, aveva dichiarato il non doversi procedere per estinzione del reato.

Il legale di Mills, Federico Cecconi, non ha partecipato all’udienza di stamani. Mills era accusato di riciclaggio.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento