Terremoto, ora si mette la pioggia a complicare la situazione

Non c’è tregua per i terremotati. ”La pioggia nelle prossime ore diventerà sempre più battente, è una compagnia di cui avremmo fatto volentieri a meno. Le asticelle vengono messe ad un’altezza sempre maggiore, ma non ci scoraggiamo e andiamo avanti, le difficoltà ci sono, ma ci sono le forze per superarle”. E’ il commento del capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli.

”Sono molto confortato da quello che vedo – ha aggiunto – Sto girando nei campi, incontrando volontari e sindaci, c’è ancora grande reattivita’. Dobbiamo andare avanti e non dobbiamo abbatterci in un momento estremamente complicato e difficile”.

Lascia un commento