Fondazione Grimaldi, il 9 si presenta il libro Breve storia della Sicilia di Amelia Crisantino

Sabato 9 giugno alle ore 18:00 nella Pinacoteca di Palazzo Grimaldi (Corso Umberto I, 106) si svolgerà la presentazione del libro di Amelia Crisantino “Breve storia della Sicilia – Le radici antiche dei problemi di oggi” (Edizioni Di Girolamo).

Amelia Crisantino, storica e giornalista, collabora con l’edizione palermitana del quotidiano “La Repubblica” e ha all’attivo diversi libri sulla storia della Sicilia e della mafia. Nel suo ultimo lavoro, l’autrice ripercorre con una scrittura scorrevole e un’efficace capacità di sintesi, le vicende della Sicilia a partire da categorie storiografiche quali l’insularità, il ruolo strategico nel Mediterraneo, il rapido sedimentarsi di un’economia che ha il suo punto di forza nel grano e quello debole nell’assenza di manifatture.

Dopo i saluti del presidente del Centro studi sulla Contea di Modica Paolo Failla, discuteranno con l’autrice: Giancarlo Poidomani docente di Storia contemporanea dell’Università di Catania, Giuseppe Barone preside della Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Catania e presidente della Fondazione Grimaldi, Antonella Macauda docente di Storia e Filosofia nell’Istituto di Istruzione Superiore “G. Curcio” di Ispica. L’evento è organizzato dalla Fondazione Giovan Pietro Grimaldi in collaborazione con il Centro Studi sulla Contea di Modica.

INPress

Inpress è un virtual press office con una gamma di servizi per la comunicazione d'impresa (redazione e diffusione di comunicati professionali, social media management, contenuti editoriali per siti web, rassegne stampa, gestione newsletter, storie d'impresa e libri aziendali).

Lascia un commento