I marò italiani sono stati liberati su cauzione

L’Alta Corte del Kerala ha concesso la libertà su cauzione ai marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Lo dice la tv indiana Cnn-Ibn.

Il console generale Giampaolo Cutillo ha confermato che ”questo sembra essere l’orientamento, ma che ancora non abbiamo in mano l’ordinanza firmata dal giudice”.

Secondo la tv fra le condizioni poste vi è il deposito di 10 milioni di rupie (143.000 euro) per ciascun marò e la designazione per loro di due garanti.

Lascia un commento