La pallavolista Giulia Albini si è uccisa gettandosi da un ponte turco

E’ quanto riferisce il sito web del turco Milliyet. La polizia ha ricostruito che Giulia Albini, 30 anni, aveva noleggiato una macchina.

Verso l’una di stamane si è diretta verso il ponte Fatih Sultan Mehmet, sul Bosforo in Turchia, dove ha accostato la vettura per scendere e gettarsi nelle acque dello stretto.

Lascia un commento