Crotone, 173.000,00 euro per rinnovare Piazza Gramsci.

Crotone, si rinnova Piazza Gramsci per eliminare i guasti fatti dalla Giunta di centrodestra.

 

Piazza Gramsci, lo spazio che congiunge il tratto del lungomare di via Cristoforo Colombo e viale Gramsci, sarà nuovamente ristrutturato dopo dodici anni dall’ultimo intervento. A dirigere i lavori l’architetto Biagio Greco. Somma da spendere euro 173.000,00.

La ristrutturazione di allora, voluta dal Sindaco del centrodestra, Pasquale Senatore, con il passare del tempo si è rivelata inadeguata così come il lungomare. Ad avere reso poco funzionale il luogo che d’estate è il più frequentato della città, l’abolizione di una carreggiata; una pavimentazione fatta con piastrelle che saltano di continuo provocando enorme disagio ai pedoni ed alla circolazione stradale; l’abbattimento di tutti gli alberi che esistevano da oltre sessant’anni situati all’estremo delle due carreggiate. D’estate formavano una galleria di verde, una vera oasi per quanti frequentavano il lungomare. I turisti che per la prima volta venivano a Crotone erano attratti da come il lungomare e Piazza Gramsci si presentavano. Di questo pezzo di Crotone ne parlò in positivo anche la nota presentatrice Licia Colò durante una trasmissione “Alle Falde del Chilimangiaro”. La sua affermazione fu: “frequentare il lungomare di Crotone d’estate è qualcosa che tutti dovrebbero fare, sembra essere in luogo dove la natura è ancora incontaminata per il tanto verde esistente”.

Tutto questo è poi scomparso per volere del Sindaco Pasquale Senatore. Piazza Gramsci è stata soffocata da palme, aiuole, lampioni e panchine che ne riducono enormemente lo spazio per sostarci o transitare.

Dodici anni di continue lamentele dei cittadini ai quali, l’attuale Sindaco Peppino Vallone, ha dato ascolto ed il 29 maggio 2012 inizieranno i lavori di rifacimento che comprendono la pavimentazione con cubetti di porfido degli spazi sterrati. Saranno aggiunti altri sedici pali con dei faretti per illuminare ancora meglio la Piazza. L’ammontare della spesa euro 173.000,00. Direttore dei lavori architetto Biagio Greco

Lascia un commento