“Liberi di speranza” al carcere di Catanzaro

Foto 
 Raffaele Martino
 
Per il prossimo 29 maggio alle ore 09.30 la Provincia di Crotone, attraverso il vicepresidente vicario del Consiglio provinciale Raffaele Martino, ha organizzato presso l’Istituto Penitenziario di Catanzaro in collaborazione con la direttrice dr.ssa Angela Paravati, una manifestazione istituzionale dal titolo “Liberi di speranza”. Si tratta di un’iniziativa di carattere sociale rivolta ai detenuti residenti nel territorio crotonese. “La giornata – dichiara Raffaele Martino- avrà un duplice scopo. Da un lato affrontare una riflessione sull’attualissima tematica delle carceri in Italia, in questi giorni proprio in discussione al Senato, dall’altro a conclusione del mese mariano portare un messaggio di speranza a quanti oggi vivono una condizione di solitudine e di sofferenza lontano dagli affetti familiari. La libertà e la vita -prosegue il vicepresidente- sono doni di Dio e quindi vanno custoditi e valorizzati”. L’iniziativa, alla quale hanno assicurato la partecipazione diversi rappresentanti istituzionali del nostro territorio, sarà caratterizzata anche da un momento conviviale promosso in collaborazione con l’associazione giovanile “Midrashim”, il gruppo folk “I canterini di Aèsylon” e l’associazione nazionale bersaglieri sezione di Isola Capo Rizzuto.

Lascia un commento