Salerno, Giuseppe Niglio ucciso a coltellate

Delitto in Campania dove un uomo di 60 anni, originario di Castellabate, è stato ucciso a coltellate questo pomeriggio nella cittadina campana. Il presunto assassino sarebbe già stato arrestato. Si tratta di M.r., 49enne di origini tunisine. Il cittadino extracomunitario avrebbe accoltellato più volte la vittima uccidendola davanti alla locale caserma dei Carabinieri.

A quanto pare poche ore prima il 60enne era stato accusato dal tunisino di aver violentato sua figlia, una 15enne. L’immigrato, poi, ha deciso di farsi giustizia da solo, accoltellando Giuseppe Niglio.

Lascia un commento