Gesturi, ancora minacce contro il sindaco Gianluca Sedda

Secondo gesto intimidatorio in dieci giorni contro l’amministrazione comunale di Gesturi, piccolo comune dell’alta Marmilla. Sul muro dell’antica chiesa di Santa Barbara, risalente al 1400, ubicata in un’area campestre poco fuori l’abitato, dove sorgerà il santuario di Fra’ Nicola, é comparsa una scritta in vernice spray nera contro il sindaco Gianluca Sedda.

Dopo un insulto al primo cittadino, l’annuncio di un prossimo ”boom”, inteso chiaramente come lo scoppio di un ordigno. Il 6 maggio l’allarme per una finta bomba alla fiera gastronomica.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento