Netto vantaggio di Obama sullo sfidante

Il presidente uscente è avanti di sette punti percentuali su Mitt Romney, tra gli elettori già registrati alle elezioni del 6 novembre. E’ quanto emerge dal sondaggio Reuters-Ipsos, condotto attraverso interviste telefoniche tra il 3 e il 7 maggio.

Obama si attesta sul 49%, Romney è fermo al 42. Un piccolo passo avanti per Obama rispetto al mese scorso. A favorire Obama l’appoggio da parte degli elettori indipendenti.

Lascia un commento