Vicenza, dominicano uccide a coltellate la ex fidanzata

Uno straniero ha ucciso con alcune coltellate l’ex fidanzata, sua connazionale, di 26 anni, in un albergo di Vicenza. L’immigrato è stato arrestato dai Carabinieri poco dopo l’omicidio.Tutto sarebbe successo nel corso di una lite, poi degenerata. L’uomo ha colpito con alcuni colpi di coltello la sua ex e ha poi chiamato la madre di quest’ultima informandola di quanto aveva fatto.

La donna ha immediatamente telefonato ai Carabinieri fornendo loro il numero di cellulare dell’uomo. Grazie alla centralina, è stato localizzato il punto dove si trovava il dominicano che è stato arrestato.

Lascia un commento