Escursionista trevigiano muore in Val del Mus

Ha trovato la morte in montagna a 42 anni precipitando per 200 metri da un dirupo. L’uomo stava percorrendo con un amico un sentiero in Val del Mus quando ha messo male un piede scivolando nel vuoto.

Il compagno, che lo seguiva una decina di metri più dietro, si è affacciato e lo ha visto in fondo al precipizio. Sul posto sono intervenuti un elicottero del Suem di Pieve di Cadore e due squadre del Soccorso alpino di Belluno e di Agordo.

Lascia un commento