Crotone calcio, il ritorno di Raffaele Vrenna nel C.d.A.

Lo ha deciso l’Assemblea dei soci all’unanimità. Ora il Consiglio si compone di sei membri.

Si tratta del ritorno ai vertici della società di colui che in passato ha preso in mano la società quando militava nei dilettanti ed in pochi anni l’ha portata in serie B.

Un percorso non facile in una città da sempre, in modo particolare negli ultimi venti anni, con il dramma della disoccupazione giovanile.

Raffaele Vrenna è riuscito con la collaborazione di chi gli stava al fianco a fare galoppare la sua squadra senza mai fermarsi campionato dopo campionato. Dai dilettanti fino alla C2 stagione 1997/1998, terminata con la promozione in C1, primo traguardo storico non avendo il Crotone mai militato in questa categoria in precedenza. Due anni di C1 e poi la storica promozione in serie B fine campionato 1999/2000. Due campionati di B e poi la retrocessione nel purgatorio della C1 dove, però, il Crotone è rimasto soltanto due campionati per poi di nuovo nella cadetteria per tre stagione: 2004/2005- 2005/2006-  2006/2007. Altra retrocessione in C1 e permanenza per altri due campionati. La decisione di Raffaele Vrenna di lasciare la società a dicembre 2009. Al suo posto Salvatore Gualtieri, ora vice presidente.

Dal 2 maggio 2012, è di nuovo nel Consiglio di Amministrazione e chissà che i sei componenti non gli chiedano di ricoprire nuovamente la carica di presidente per iniziare un’altra galoppata vincente per raggiungere il traguardo della massima serie a conclusione della prossima stagione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone calcio, il ritorno di Raffaele Vrenna nel C.d.A. Crotone calcio, il ritorno di Raffaele Vrenna nel C.d.A. ultima modifica: 2012-05-02T15:29:18+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento