Bari, 11 kg di eroina sequestrati al porto

Fiamme Gialle e personale delle Dogane hanno sequestrato al porto di Bari 11 chilogrammi di eroina, per un valore di mercato di 600 mila euro. Un cittadino bulgaro di 28 anni, che faceva da corriere della droga, è stato arrestato.

Lo stupefacente era nascosto in una Renault Scenic, con targa bulgara, sbarcata da un traghetto proveniente dalla Grecia. Metà era nella ruota di scorta, l’altra metà in un doppio fondo ricavato nello sportello dell’auto. L’eroina era destinata probabilmente al mercato locale pugliese.

Lascia un commento