Milano, titolare autonoleggio si impicca

Un uomo di 56 anni si è tolto la vita in un autonoleggio di cui era il responsabile. A dare l’allarme è stato un collega, che lo ha trovato senza vita nel sottoscala dell’autosalone, nella zona nord della città. Non è chiaro se il gesto sia dovuto a problemi economici o ad altre cause.

La moglie ha spiegato che l’imprenditore era da tempo depresso e in cura con psicofarmaci. Non è stato trovato alcun biglietto in cui l’uomo desse spiegazioni della morte per auto impiccagione.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento