L’Aquila, 6 Aprile cronaca di una rinascita

Sarà presentato venerdì 27 Aprile, alle ore 18:00, presso la Libreria Colacchi nel Centro Commerciale Amiternum, il calendario “L’Aquila, 6 Aprile, Cronaca di una rinascita”. L’insolito annuario, giunto alla terza edizione, segna la nuova era aquilana iniziando la datazione dal 6 aprile, tragico giorno del terremoto che ha cambiato la storia della città e la vita degli aquilani. E’ un calendario singolare, per concezione e finalità. E’ una sintesi della memoria. E’ il calendario del presente e di un passato, su cui si costruisce il futuro. Ogni giorno dell’anno, a partire appunto dal 6 aprile, riporta, in pillole, notizia d’un fatto significativo avvenuto nello stesso giorno dell’anno precedente, unitamente ad una straordinaria documentazione d’immagini attraverso la sensibilità e la valentia del fotografo Raniero Pizzi.

Il calendario è un omaggio a tutti gli aquilani, uno strumento di comunicazione che documenta l’anno passato, restituendo l’immagine di una città in movimento. L’iniziativa è sostenuta da One Group che realizza il calendario, dalla Tipografia Brandolini che lo stampa, da Raniero Pizzi con le foto di un anno d’avvenimenti, da Angelo De Nicola  consulente nella selezione della notizia per ciascun giorno dell’anno. Alla presentazione del Calendario 2012 intervengono Liliana Biondi (Università dell’Aquila), Goffredo Palmerini (scrittore), Alessandra Tacchin (architetto), Raniero Pizzi (fotografo), Loredana Brandolini (Tipografia Brandolini) e Francesca Pompa (presidente One Group). Coordina il giornalista e scrittore Angelo De Nicola. A coloro che parteciperanno all’evento sarà consegnato in omaggio il Calendario 2012, semplice ma significativo segno della determinazione degli aquilani per la rinascita e di fiducia nel futuro della città capoluogo d’Abruzzo.

Lascia un commento