La strada per Capo Colonna messa in sicurezza per fine aprile

 Puntualmente, ogni anno, dopo le abbondanti piogge, l’importante strada, che si inerpica lungo il promontorio lacinio per condurre al santuario della Madonna di Capo Colonna e all’area museale ed archeologica, si interrompe pericolosamente perchè interessata da frane e smottamenti. Il timore maggiore è quello di essere vicini al mese di maggio col pellegrinaggio notturno della festa mariana in forse.
 
Per fortuna è di oggi la notizia diffusa dalla Provincia che ci tranquillizza. È scritto infatti in una nota che fra qualche giorno inizieranno “i lavori di messa in sicurezza lungo la strada provinciale n. 49 per Capo Colonna. I lavori interesseranno il consolidamento al km. 1 (località Irto), ed il tratto che conduce in località Salica. Il progetto di miglioramento ed ampliamento, dell’intera arteria, è stato depositato dai tecnici incaricati della progettazione ed i lavori, sia al fine di evitare troppi disagi all’utenza per le imminenti festività Mariane sia per la incombente stagione estiva, inizieranno nel prossimo mese di settembre. Invece gli immediati interventi di messa in sicurezza inizieranno al termine di questa settimana e saranno portati a compimento entro la fine di aprile. Tutto ciò al fine di garantire tranquillità agli  automobilisti ed assicurare la massima sicurezza in occasione del più importante momento religioso della nostra provincia che, culminerà con il pellegrinaggio da Crotone a Capo Colonna in programma per la terza domenica di maggio. Per i disagi che inevitabilmente si dovranno sopportare, seppur per qualche giorno, l’Ente chiede ai cittadini pazienza e collaborazione”.

Lascia un commento