Colpo di scena alle presidenziali in Egitto

La commissione elettorale ha bocciato i tre candidati più in vista per le presidenziali. Si tratta dell’ex capo dei servizi segreti e vice presidente di Hosni Mubarak, Omar Suleiman, l’esponente dei Fratelli Musulmani (trionfatori delle legislative), Khairat al-Shater e quello dei salafiti di al Nour, Hazem Abu Islamil. Oltre ai tre candidati favoriti sono stati dichiarate inammissibile anche le candidature di altri sette aspiranti. Tutti, ha spiegato il presidente della commissione elettorale, Farouk Sultan, hanno 48 ore di tempo per presentare ricorso. Sultan non ha voluto fornire le ragioni della bocciatura dei candidati alla presidenza. La prima reazione è stata quella dell’avvocato del candidato salafita, Abu Ismail, che ha minacciato “un grave crisi” se la decisione della commissione sarà confermata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Colpo di scena alle presidenziali in Egitto Colpo di scena alle presidenziali in Egitto ultima modifica: 2012-04-15T05:55:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento