Sangineto, liberate coppie di coturnice

Ventidue coppie di coturnice sono state liberate tra le montagne al confine tra i comuni di Sangineto e Sant’Agata d’Esaro nel Cosentino.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto di recupero e conservazione dell’esemplare sulla catena costiera calabra varato dalla Provincia di Cosenza. Il progetto voluto dal presidente Mario Oliverio e dall’assessore Biagio Diana, mira a salvaguardare la specie dal rischio di estinzione attraverso una serie di azioni a tutela.

Lascia un commento