Il presidente del Mali Amadou Toumani Touré si è dimesso

Lo ha reso noto il Ministro degli esteri del Burkina Faso, Djibril Bassolé, che funge da mediatore nella crisi. Il passo indietro di Touré sono parte dell’accordo-quadro raggiunto nei giorni scorsi dalla giunta, che si è impegnata a lasciare il potere a un Governo civile, e la Comunità degli Stati dell’Africa occidentale (Ecowas).

Lascia un commento