Anche a Pasqua a lavoro sulla Concordia

Uomini e mezzi delle strutture operative presenti sull’Isola del Giglio sono stati impegnati nelle attività di ricerca e bonifica dopo il naufragio della Costa Concordia.

Lo ha reso noto la struttura del commissario delegato per l’emergenza. I tecnici della Smit Salvage e Neri proseguono nel recupero di materiali e oggetti usciti dalla nave.

In questi giorni, con l’ausilio della nave Acqua Azzurra, le attività si stanno concentrando sui fondali a poppa.

Lascia un commento