La protesta dei gladiatori arriva sul Colosseo

Sfrattati per volere di Campidoglio e Sovrintendenza in quanto abusivi, oggi i figuranti si sono arrampicati su uno degli anelli dell’Anfiteatro Flavio.

”Grazie a Barbera nun magno stasera”, dice uno degli striscioni issati sul celebre monumento e che fa riferimento ad Annamaria Barbera, neo sovrintendente di Roma. ”30 famiglie romane da oggi senza er pane”, è scritto su un altro lenzuolo. ”Vogliamo solo lavorare”, dicono.

Lascia un commento