Napoli malasanità, Claudia D’Aniello muore dopo 6 ore al Pronto Soccorso

Lasciata oltre sei ore nel pronto soccorso senza avere assistenza adeguata, nonostante dolori lancinanti, e poi morta, per arresto cardiaco, in un altro ospedale di Napoli dove era giunta in condizioni ormai gravissime.

Questa la denuncia dei familiari di Claudia D’Aniello, morta il 3 aprile a 41 anni. “Forti dubbi sull’operato dei sanitari”. La denuncia-querela è stata presentata al commissariato Vasto-Arenaccia a “carico di diversi medici”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli malasanità, Claudia D’Aniello muore dopo 6 ore al Pronto Soccorso Napoli malasanità, Claudia D’Aniello muore dopo 6 ore al Pronto Soccorso ultima modifica: 2012-04-07T10:33:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento