Girifalco, Domenico Burdino muore schiacciato da una lastra

Un operaio, Domenico Burdino, di 50 anni, è morto oggi in un incidente sul lavoro in un marmificio a Girifalco, nel Catanzarese. L’uomo stava spostando delle lastre di marmo con un carrello quando, per cause da accertare, una di queste si è sganciata e lo ha schiacciato.

Sono stati chiamati i soccorsi, ma per l’operaio non c’era più niente da fare. La Procura della repubblica ha disposto il sequestro dello stabilimento. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Lascia un commento