Zaccanopoli, edicolante subisce un furto

Un malvivente, con il viso coperto da una calzamaglia ed armato di pistola, ha rapinato un edicolante dell’incasso, circa 200 euro, e poi si è allontanato a piedi per raggiungere un complice che lo aspettava a bordo di un mezzo.

Il fatto è avvenuto a Zaccanopoli, nel Vibonese. Scattato l’allarme sul posto sono arrivati i militari dell’Arma della vicina stazione di Zungri, diretti dal maresciallo Dario Randazzo, che hanno avviato indagini.

Lascia un commento