A Pasqua si gioca col Truc a Cividale del Friuli

Domenica 8 e lunedì 9 aprile, dalle 14 e fino al crepuscolo, l’Associazione Amîs di Grupignan (Cividale del Friuli-Ud) invita tutti a giocare al tradizionale gioco cividalese del Truc (allestito al coperto). Muniti di uovo di gallina, sodo e decorato, gli ospiti degli Amîs potranno cimentarsi in questa tradizione ludica pasquale, di antichissima pratica, consistente nell’approntare un catino di sabbia digradante dalla caratteristica struttura ovale, in cui si fanno scendere, seguendo precise regole, le uova colorate con l’intento di farle toccare tra loro; l’impiego dell’uovo risulta di pregnante simbolismo, in quanto eletto a simbolo di rinascita e quindi elemento pasquale per eccellenza.

Sempre la domenica di Pasqua e il lunedì dell’Angelo, sarà possibile visitare all’interno della sede associativa la mostra di uova colorate resa ancor più originale dalla curiosa esposizione dei” Puarte Infant – ricordi del Santo Battessimo di un tempo”.

Gli Amîs di Grupignan, sempre attenti alle tradizioni e alla storia della comunità, hanno deciso di rovistare nelle proprie soffitte e armadi alla ricerca dei singolari e preziosi ‘cuscini’ realizzati dalle mamme e dalle nonne per accompagnare i loro piccoli al Santo Battesimo. L’idea è nata dalla signora Orietta, consigliera dell’Associazione Amis di Grupignan, che ha coinvolto gli abitanti di Grupignano alla ricerca dei Puarte Infant.

Domenica primo aprile alle ore 14 ci terrà un’anteprima di Pasqua con l’evento “Costruiamo insieme il Truc tradizionale”, pomeriggio dedicato a tutti i curiosi che vogliono conoscere la tecnica tradizionale della realizzazione del Truc.

Lascia un commento