In Friuli Venezia Giulia nasce il progetto Collio Shire

Dalla collaborazione con Venezia News, società responsabile della comunicazione free-press della Mostra del Cinema di Venezia e della Biennale Arte e da un’idea di Andrea Sergo, nasce il progetto Collio Shire. Il primo passo è già stato realizzato ieri a Vinitaly con la presentazione della doppia mappa Collio-Venezia. Si tratta di una mappa degli eventi annuali della città lagunare che da un lato ha appunto le calli e i canali di Venezia e dall’altro ha invece il territorio del Collio, con i suoi itinerari, le sue strutture ricettive e le sue cantine.

La potenzialità a livello comunicativo della mappa è fortissima per due fattori principali: il numero enorme di copie e la loro distribuzione. Si parla di almeno 200.000 mappe che verranno distribuite nei punti di interesse turistico strategico della città di Venezia e soprattutto nella zona di ritiro bagagli/prima accoglienza dell’aeroporto internazionale Marco Polo di Venezia. Il turista, appena sceso dall’aereo, si troverà così in mano la mappa del Collio, in un momento nel quale è maggiormente ricettivo alle informazioni. Per il Collio è una chiave di accesso ad una vetrina internazionale importantissima e la possibilità di raggiungere direttamente con il proprio territorio centinaia di migliaia di potenziali clienti/consumatori.

Il progetto, patrocinato dal Consorzio Collio-Carso, (a lato della mappa sarà presente una lista di tutte le aziende del Consorzio Collio-Carso), vede la partecipazione della Camera di Commercio e della Provincia di Gorizia, oltre che l’impegno concreto di 12 della più importanti aziende vitivinicole del territorio che con il loro importantissimo contributo economico hanno reso possibile la realizzazione della mappa.

La mappa segna inoltre il punto di partenza del progetto Collio Shire, che si pone come obiettivo la promozione turistica del bellissimo territorio del Collio, che si distingue già oggi a livello internazionale per le sue eccellenze legate alla produzione di vini, e più in generale di tutta l’area circostante, attraverso una serie di opportunità ed eventi che permetteranno, assieme alla società Venezia News, di raggiungere, in maniera altamente qualitativa, l’enorme flusso turistico sempre in crescita della città più famosa al mondo.

Lascia un commento