Udine, Flamur Quku arrestato per furto di ricambi meccanici

I carabinieri della stazione Campoformido sono intervenuti oggi, 18 marzo, alle ore 04:00, presso la ditta “Autodemolizioni di Battel Silvano e figlio Snc” dove hanno sorpreso Flamur Quku, cittadino albanese di 43 anni, residente a Udine, regolare sul territorio italiano, mentre asportava dal deposito della ditta alcune parti meccaniche di autovetture.

È seguita una perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire nella casa di Quku una notevole quantità di componenti e di ricambi meccanici di autoveicoli, poi tutti sottoposti a sequestro (valore 5 mila euro).

Il cittadino albanese è stato arrestato e condotto in carcere.

Lascia un commento