Mercoledì nero per il trasporto pubblico

Disagi nel trasporto pubblico locale, in particolare per chi si deve spostare in metropolitana a Roma e Milano, sulla Circumvesuviana a Napoli o con le ferrovie concesse in Lombardia (a rischio i collegamenti fra Milano e l’aeroporto di Malpensa) o con le autolinee, per lo sciopero nazionale di quattro ore, dalle ore 10:00 alle ore 14:00, degli autoferrotranvieri del sindacato Orsa. Problemi per gli spostamenti anche con gli autobus a Milano e con le autolinee, tra l’altro, in Sicilia, Emilia Romagna, Umbria, Campania.

I circa duemila autoferrotranvieri (macchinisti, capitreno, autisti) dell’Orsa protesteranno sia per il mancato rinnovo del contratto di lavoro da tre anni e di cui non è stata corrisposta l’indennità di vacanza contrattuale, “sia perché la sigla sindacale non viene convocata dall’associazione delle società ed enti del trasporto pubblico locale (Asstra) al tavolo delle trattative per il rinnovo del contratto della categoria a differenza – spiega il macchinista ed esponente della segreteria regionale lombarda dell’Orsa, Walter Volpi – dei tavoli per il contratto della mobilità e delle attività ferroviarie”. Ma anche perché “il cosiddetto decreto “Cresci Italia” in fase di discussione in sede parlamentare contiene l’ennesima accelerazione dei processi di liberalizzazione che, in alcuni casi, sconfinano in vere e proprie privatizzazioni di alcuni segmenti dei trasporti per cui sarà il minor costo del lavoro l’elemento sul quale le aziende vinceranno le gare”.

La protesta sarà regolata in modo diverso a seconda delle città nel rispetto delle fasce di garanzia. A Roma, lo sciopero dei mezzi Atac sarà tra le ore 08:30 e le ore 12:30 e la circolazione di bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Giardinetti, Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo, potrebbe subire rallentamenti o interruzioni di servizio. I bus extraurbani Cotral sospenderanno le corse dai capolinea nella stessa fascia oraria.

A Milano la protesta sarà dalle ore 08:45 alle ore 12:45 e sarà sospeso il pagamento per accedere all’Area C. La sospensione riguarda anche il provvedimento di Regione Lombardia, in vigore ogni anno dal 15 ottobre al 15 aprile. Mercoledì potranno circolare anche i veicoli diesel Euro 0, 1 e 2, quelli a benzina Euro 0 e tutti i motocicli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mercoledì nero per il trasporto pubblico Mercoledì nero per il trasporto pubblico ultima modifica: 2012-03-13T21:14:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento