Merkel tornatene a casa

Contestazioni per la cancelliera tedesca in visita nella Capitale. Qualche fischio da parte di una decina di militanti della Destra hanno accompagnato l’auto di Angela Merkel all’uscita da Palazzo Chigi, dove oggi pomeriggio ha incontrato il Premier italiano Mario Monti.

”Raus, tornatene a casa, indesiderata” le parole rivolte alla Merkel dai manifestanti che inizialmente avevano tentato anche di esporre le bandiere del loro partito, immediatamente rimosse dagli agenti di polizia.

Lascia un commento