Messa a fuoco mosche in Belgio, un imam morto

Un incendio doloso. Nel quartiere Anderlecht di Bruxelles una moschea sciita è stata data alle fiamme. L’imam è morto, intossicato dal fumo. Aveva 47 anni. Un’altra persona è rimasta ferita.

La polizia ha riferito di aver già fermato un sospetto. Il rogo ha completamente distrutto l’edificio.

Lascia un commento