Skicross, incidente fatale al canadese Nick Zoricic

Sport in lutto per la tragica morte, durante la gara di skicross di Grindelwal in Svizzera, del canadese Nick Zoricic, che è caduto battendo violentemente il capo ed è morto a causa delle conseguenze del forte impatto con il terreno.

Ventinove anni, Zoricic aveva cominciato la sua carriera nello sci alpino, per poi convertirsi allo skicross. Aveva all’attivo due podi nello skicross e fu sesto nella classifica assoluta del 2011. Sono state ovviamente cancellate le gare del fine settimana previste nella località elvetica.

Lo skicross è una disciplina affine allo sci acrobatico, poco praticata in Italia, che consiste in un cross con acrobazie in cui varie atleti scendono insieme. A differenza del border cross, disciplina praticata come lo snowboard con una tavola, nelle gare di skicross vengono usati gli sci.

9 su 10 da parte di 34 recensori Skicross, incidente fatale al canadese Nick Zoricic Skicross, incidente fatale al canadese Nick Zoricic ultima modifica: 2012-03-11T06:11:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento