Marò, sale la tensione tra Italia e India

Gli avvocati dei tre marò arrestati in India con l’accusa di aver ucciso due pescatori hanno intenzione di presentare oggi all’Alta corte di Kerala un ricorso per “eccezione di giurisdizione”.

Intanto le associazioni di pescatori indiani hanno annunciato di voler circondare oggi per protesta la petroliera “Enrica Lexie”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin