Cacciate finalmente i greci fuori dall’euro

Ad esternare e rappresentare tutta la rabbia dei tedeschi, nel giorno delle dimissioni di Wulff, è l’autorevole Bild che attacca Atene, e nella versione on line pubblica le foto, che circolano in Grecia, di Angela Merkel e Wolfgang Schaeuble in divisa nazista. “Non c’é molto che la disastrosa economia greca possa ancora esportare all’estero – scrive il tabloid nella versione on line -. Ma in una cosa sono campioni di export: offese, insulti e aggressioni verbali che feriscono!”.

Bild replica alle parole del presidente greco Karolos Papoulias, che nei giorni scorsi ha attaccato Wolfgang Schaeuble, e accusa la Grecia di ingratitudine. La conclusione di un duro articolo è “Grecia, arriva il tempo di dire addio all’euro…”. “La Germania ha dato oltre 20 miliardi di euro in aiuti ai greci dal 2010, oltre 30 miliardi devono essere decisi lunedì”, si legge sull’home page del tabloid di Axel Springer. “La cancelliera Angela Merkel e il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble hanno trattato per innumerevoli notti – continua Bild – per evitare il collasso alla Grecia. E il ringraziamento dalla bocca del presidente Karolos Papouilias suona così “Io non accetto che il mio paese sia offeso dal signor Schaeuble. Chi è questo signor Schaeuble che avvilisce la Grecia?”.

“Per questo – stigmatizza – Bild dice: buttate finalmente i greci fuori dall’euro!”. Il tabloid cita anche diversi politici tedeschi dei partiti di coalizione di governo (“sempre di più”, sottolinea) che pensano che il futuro di Atene non sia nella moneta unica.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin