Maltempo, intervenire a sostegno delle imprese riminesi danneggiate

E’ la richiesta del del Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, di cui vi riportiamo di seguito il testo integrale. “Le eccezionali precipitazioni nevose, abbattutesi nell’ultima settimana sul territorio riminese, stanno creando gravi disagi anche alle piccole e medie imprese e all’intero comparto produttivo locale. Questo ha reso impossibile per diverse imprese poter svolgere la propria attività e per, chi non ha subito le conseguenze più gravi, poterlo fare in condizioni di minima efficienza (tenuta conto la stessa materiale impossibilità per molti lavoratori di poter raggiungere il posto di lavoro).

Sarebbe per questo importante da parte del Governo, in coerenza con lo stesso decreto che riconosce lo stato di calamità naturale per la regione Emilia Romagna, consentire alle imprese che non fossero in grado di farlo di poter provvedere ad un mese di ritardato pagamento dei contributi Inps, Inail ed Irpef per i dipendenti senza incorrere nel pagamento delle previste indennità di mora. Un intervento di buon senso, che non graverebbe sulle casse dello Stato, ma che ripristinerebbe un minimo di giustizia in una situazione di grande difficoltà. La Provincia di Rimini ha già contattato i parlamentari locali chiedendo di attivarsi per promuovere un provvedimento che può dare un piccolo ma importante respiro alle imprese riminesi”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin