Per la Pubbliemme inizia il girone di ritorno

326

 Campionato al giro di boa in serie b1. Si è giocato infatti il tredicesimo turno, ultima giornata del girone di andata. Week end nel quale non sono certamente mancate le sorprese, ma che non ha sorriso alla Calabria vollistica. Riposavano la capolista Coserplast Matera, la seconda della classe Impavida Ortona e il fanalino di coda Mymamy Reggio Calabria.

Nulla da fare perla Pubbliemme Group Pizzo, che seppur lottando con cuore e determinazione, esce ugualmente sconfitta per3 a0 dal campo della Zammarano Sportlab Foggia. Gli uomini di coach Cesare Pellegrino, si rendono protagonisti di una prova più che soddisfacente ma qualche svista arbitrale di troppo nei momenti topici della gara, che certamente non mette in discussione il valore della squadra pugliese, lascia l’amaro in bocca al team napitino. Non basta a Pizzo la prova superlativa di capitan Piccioni.

Non perde colpi la superfavorita Ciesse Volley Brolo, che si dimostra la squadra più in forma del momento, travolgendo in casa3 a0la Serapo Volley Gaeta.

La formazione di coach Giuseppe Romeo, non si ferma più e concede poco o niente alla squadra laziale. Ottima prova dell’intera squadra, con tutti gli attaccanti ben smarcati dal regista Andrea Laterza. Nel Gaeta, opaca prova invece per l’ex di turno De Luca al quale è affidato il difficile compito di risollevare la sua squadra.

Spettacolo a Casandrino, dovela Dresslines Pineto rimonta due set di svantaggio e la spunta al tie break sui padroni di casa dell’Alma Mater. La formazione abruzzese conquista due punti importanti per la classifica, dove occupa la terza posizione assieme al Brolo a sole tre lunghezze dalla vetta. Nel quinto set coach Iurisci dà spazio al neo arrivato Calonico, centrale proveniente da Potenza. Nel Casandrino gara da incorniciare per Dal Molin e Benaglia che hanno messo a segno rispettivamente 30 e 20 punti.

Sorpresa ad Ugento, dove i Falchi hanno la meglio per3 a1 della Medical Center Potenza. I leccesi di coach Tonino Cavalera con questo successo volano al sesto posto, mentre i potentini compromettono seriamente i loro sogni promozione.

Nel prossimo turno si inaugura il girone di ritorno.La PubbliemmeGroupPizzo sarà di scena sul parquet di Casandrino, con il quale vinse3 a0 nella gara di esordio.

La favorita Ciesse Volley Brolo giocherà in casa contro i Falchi di Ugento, squadra che sorprese tutti all’andata battendo3 a0 i leoni siciliani.

Non dovrebbe avere problemila Zammarano Sportlab Foggia, imbattuta in casa, che ospiterà il Potenza, già battuto lo scorso ottobre per3 a2.

Impegno facile anche per la capolista Coserplast Matera che giocherà tra le mura amiche controla SerapoVolleyGaeta.

Chiude il quadro di giornata la sfida di Reggio Calabria che vedrà di fronte il fanalino di coda Mymamy opposta alla corazzata Dress lines Pineto.

Turno di riposo per la vice capolista Impavida Ortona.

Nel prossimo turno la Pubbliemme renderà visita al Casandrino Napoli, battuto in Calabria alla giornata d’esordio del campionato.