Protestano i Tir e Cosenza rimane sommersa dai rifiuti

Fermi anche i mezzi della Calabra Maceri, l’azienda che si occupa del trasporto dei rifiuti raccolti nel capoluogo bruzio. Nel darne comunicazione all’amministrazione comunale, Ecologia Oggi Spa afferma “di conseguenza la impossibilità a garantire il servizio di raccolta su tutto il territorio comunale”.

Al momento le notizie che giungono dal cosiddetto Movimento dei Forconi, come è stato denominato il fronte di protesta, parlano di un blocco totale sino a venerdì prossimo. E la situazione a Cosenza come in molte altre città potrebbe diventare insostenibile anche sul fronte igienico sanitario ed ambientale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin