Vandali danneggiano la palestra di Serra San Bruno

Presa di mira la palestra interscolastica, ubicata sulla via Guardaboschi Mulé di Serra San Bruno nel Vibonese. Vigliacchi si sono introdotti all’interno dell’impianto sportivo e hanno preso di mira i depositi e gli spogliatoi dove hanno semidistrutto quanto si trovava all’interno, danneggiando gli arredi, le pareti e alcune attrezzature. I vandali, non contenti dei danni fatti hanno, poi, concentrato la loro furia distruttiva sul rettangolo di gioco. Utilizzando un grosso estintore murale hanno imbrattato di schiuma il manto plastificato e rovesciato sul pavimento bidoni della spazzatura e altre suppellettili, provocando oltre ai danni all’impianto e al tappeto anche un grande disordine.

Non è la prima volta, infatti, che gli edifici pubblici vengono presi di mira da ignoti che senza alcun apparente motivo operano durante la notte ai danni del pubblico patrimonio. Dopo questo avvenimento si ripropone per la palestra interscolastica il problema della custodia e della sorveglianza sia diurna sia notturna.

Attualmente la palestra è affidata ad una cooperativa che opera per conto dell’amministrazione provinciale il cui contratto scade nel prossimo mese di dicembre. A partire da questa data la palestra rimarrà completamente incustodita in quanto non è previsto al momento il rinnovo del contratto. Se la struttura dovesse rimanere senza sorveglianza rischia addirittura la totale chiusura. La palestra viene usata durante la mattinata dagli studenti delle scuole locali i quali si recano, accompagnati dai loro insegnanti, per le normali esercitazioni didattiche. Nel pomeriggio gli impianti sono utilizzati da società e gruppi sportivi che svolgono i loro quotidiani allenamenti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin