Allison Owens trovata in un canale morta strangolata

179

Tragico epilogo per la guida turistica statunitense scomparsa domenica pomeriggio dall’abitazione di alcuni amici a San Giovanni Valdarno. La ragazza è stata ritrovata cadavere dentro un canale poco lontano dal quartiere delle Fornaci. Secondo le prime informazioni, la giovane sarebbe stata strangolata. La guida turistica statunitense è scomparsa nel nulla domenica, quando è uscita dall’appartamento di San Giovanni Valdarno, dove si trovava ospite di amici, per andare a correre. Secondo quanto raccontato dagli amici, Allison è uscita in maglietta e tuta domenica pomeriggio alle 16 per fare footing e non è più tornata a casa, lasciando documenti e abiti nell’appartamento di via Due Giugno, nel centro di San Giovanni, dove era arrivata alcuni giorni prima sembra in attesa che la raggiungesse il fidanzato da Milano. Gli amici, non avendola vista rientrare hanno dato un primo allarme domenica sera e ne hanno denunciato la scomparsa. In base ad alcune testimonianze la ragazza, mentre correva, si sarebbe diretta nella zona delle Fornaci, un’area impervia fatta di rovi e sterpaglie dove si stanno accentrando le ricerche senza tuttavia particolari sviluppi.