Scontro in autostrada studentessa della Spezia rimasta uccisa da un marocchino ubriaco

130

Drammatico impatto nella notte. In un incidente stradale avvenuto sull’autostrada della Cisa A/15, tra il casello di Aulla e l’innesto dell’A/12, ha perso la vita una ragazza spezzina. Secondo una prima ricostruzione, la ventenne, che era alla guida di una Ford Fiesta, si è scontrata frontalmente con una Volkswagen Golf guidata da un cittadino straniero di nazionalità marocchina risultato positivo al test dell’etilometro e che si trova attualmente per ulteriori accertamenti nella caserma della polizia stradale di Pontremoli. L’incidente è avvenuto in un tratto di carreggiata a doppio senso di marcia per lavori in corso, presso Albiano Magra. Il conducente della Golf stava viaggiando verso Parma e avrebbe invaso la corsia opposta schiantandosi contro la Fiesta che procedeva in direzione verso La Spezia. Lo scontro frontale è avvenuto all’1. L’A15 tra il casello di Aulla e l’innesto dell’A12 Genova-Rosignano è rimasta chiusa fino alle 4.