Martina Franca, indagato per voto di scambio il consigliere regionale Pdl Gianfranco Chiarelli

Ancora fango per il partito di Angelino Alfano. Il consigliere regionale pugliese del Pdl Gianfranco Chiarelli, un avvocato di Martina Franca (TA), è indagato dalla Dda di Lecce per un presunto voto di scambio con esponenti della criminalità organizzata tarantina. Chiarelli è una della dozzina di persone che hanno ricevuto un’informazione di garanzia nell’ambito di un’inchiesta su intrecci tra mafia e politica condotta dal sostituto procuratore della Dda di Lecce Lino Giorgio Bruno.