Automobilismo, ritorna lo slalom Gallico Sambatello

Continua senza sosta l’attività delle società affiliate all’Alleanza Sportiva Italiana. Domenica 14  agosto 2011 con inizio alle ore 09:00 si disputerà il 2° Trofeo “La Collina” Città di Sambatello, gara automobilistica che vedrà impegnati i migliori piloti meridionali sul percorso Gallico – Sambatello. La manifestazione è organizzata dal Team dell’Asd Piloti per Passione presieduta da Giuseppe Denisi  – società affiliata all’Asi – ed è valida quale quinta prova del campionato nazionale Asi Csai sotto l’egida di Asi motori. L’evento si avvale dei patrocini della Regione Calabria, della Provincia di Reggio Calabria, del Comune di Reggio Calabria. La partenza è prevista sulla ex SS 184 per Gambarie dal Km. 2,200 con arrivo all’ingresso del centro abitato di Sambatello al Km. 4,700; sul percorso sono posizionate 10 postazioni composte alcune da 4 ed altre da 6 “birilli” ciascuna. Saranno presenti i più forti piloti della specialità, da Cuzzola ad Iaria, da Chirico a Nostro, e non mancherà certamente  Gaetano Piria, lo “scillese volante” per riagguantare nuovamente il successo. Buone chanche  per successo di classe anche per i piloti di casa, tra i quali spiccano Giuseppe Aricò, Domenico e Francesco Battaglia. L’inizio della gara è previsto  per le ore 09:00 (mentre il percorso già dalle ore 07:00 sarà chiuso al traffico – sarà possibile, in ogni caso raggiungere l’arrivo a Sambatello tramite il percorso alternativo dalla Strada a scorrimento veloce Gallico-Gambarie). Nella giornata di sabato con inizio dalle ore 14:00 presso il Bar Italia si svolgeranno  le verifiche ante-gara sia sportive sia tecniche che si concluderanno alle ore 20:00. La premiazione è prevista domenica 14, nella Piazza Madonna delle Grazie di Sambatello (1 ora dopo il termine della gara – ore 14:00 circa). La Gara è anche un momento di solidarietà. Il Team Piloti per Passione sostiene l’Associazione Donatori Midollo Osseo di Reggio Calabria, che in occasione della manifestazione sarà presente con un gazebo per promuovere la donazione fornendo le maggiori informazioni possibili.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin