Isola Capo Rizzuto, arrestati dodici clandestini rivoltosi

Nella serata di ieri e dopo una articolata attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile di Crotone, la polizia ha eseguito 12 provvedimenti di fermo emessi dalla Procura della Repubblica nei confronti di altrettanti cittadini extracomunitari di nazionalità Nigeriana considerati responsabili dei reati di devastazione, saccheggio, resistenza, violenza e lesioni a Pubblico ufficiale commessi nel corso della rivolta avvenuta nel CdA di Sant’Anna, Isola Capo Rizzuto lo scorso 1 di agosto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin