Cozze, Antonio Amodio salva i nipoti dalle onde poi muore annegato

La tragedia si è consumata questa mattina sul litorale di Cozze ad una ventina di chilometri da Bari. Ha visto i nipoti in difficoltà tra le onde e si è lanciato in acqua per salvarli. Nonostante il mare fosse molto agitato. Ha nuotato fino ai ragazzini e dopo averli messi in salvo è morto annegato o forse per un malore. I bimbi, due gemelli di 12 anni, sono salvi. La vittima è un uomo di 64 anni, Antonio Amodio di nazionalità francese. Era arrivato in Puglia qualche giorno fa per trascorrere le vacanze.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin