Lega, il Sud è la rovina dell’Italia

E’ tornata la Lega nordista, leghista ed anti europeista e meridionale. E’ riemerso il Carroccio dei proclami. Umberto Bossi nella serata di sabato ne ha avuto per tutti, dall’euro al Sud. “Forse noi al nord, in Padania, potremmo farcela con un moneta forte – ha sostenuto il leader della Lega a una festa del partito a Pontida – ma il Sud rischia di fallire”. Proprio a proposito di quest’ultimo Bossi, davanti ai militanti, si è lasciato andare anche ad un paragone. Riferendosi alla crisi che ha di recente colpito l’economia di Grecia e Irlanda nell’Eurozona, il Ministro ha affermato con toni coloriti: “L’Irlanda faceva le padelle e la Grecia non faceva un c…, il nostro sud faceva un c… come la Grecia”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin