Napoli,dodici ore di ritardo per il volo Meridiana diretto ad Olbia

Momenti di tensione all’aeroporto di Capodichino, dove oltre cento passeggeri sono rimasti bloccati per l’intera giornata a causa del guasto di un aereo di Meridiana-Fly diretto ad Olbia. Il volo ISS/IG 00152 Napoli-Olbia delle 9 è stato cancellato, ed i 117 passeggeri hanno atteso di ora in ora l’arrivo di un altro aeromobile da Cagliari. Con il passare del tempo la tensione è aumentata e i passeggeri hanno protestato vivacemente. Si è reso necessario l’intervento degli agenti della Polaria per calmare i più esagitati. L’aeromobile sostitutivo è arrivato solo alle 18.30 ed il volo è partito alle 20. “C’è stato un guasto all’aereo che copre il collegamento Cagliari-Napoli-Olbia – afferma l’ufficio stampa di Meridiana Fly – ed in questa giornata di agosto non era disponibile un’altro aeromobile. Il pezzo necessario alla manutenzione dell’aereo è stato portato in auto a Cagliari da Olbia, e questo ha provocato altri ritardi, poi si è dovuto attendere che la manutenzione fosse portata a termine”. La compagnia ha invitato i passeggeri a contattare al ritorno dal viaggio in Sardegna il Customer Care al numero 199 111 339 oppure il sito Internet della compagnia (www.meridiana.it). “Siamo spiacenti per l’accaduto e troveremo il modo per risarcire i nostri passeggeri”, ha detto un portavoce.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin