Avigliana, 15 denunciati per la dimostrazione No Tav

Sono state denunciate a piede libero per concorso in violenza privata le 15 persone fermate dalla polizia durante il blitz dei No Tav all’hotel di Avigliana in cui alloggiano le forze dell’ordine impegnate al cantiere della Torino-Lione a Chiomonte. Per 12 di loro, tutti italiani, e’ stato emesso e notificato il foglio di via obbligatorio: non potranno piu’ mettere piede nei comuni di Susa, Avigliana, Gravere, Chiomonte ed Exilles.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin