Parghelia, villaggio turistico usato come discarica

Gli amministratori di un villaggio turistico sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Tropea e del Nucleo operativo ecologico di Reggio Calabria per aver attivato una discarica abusiva di rifiuti speciali provenienti dalla struttura turistica ricettiva e deturpamento di bellezze naturali. La struttura si trova a Parghelia, nel vibonese. I carabinieri hanno segnalato all’autorita’ giudiziaria O. F., 78enne napoletano, in qualita’ di amministratore unico della societa’ avente sede legale a Napoli attuale proprietaria e gestore del villaggio turistico, e O. F. di 46 anni, in qualita’ di amministratore unico pro tempore della societa’ con sede legale a Milano proprietaria e gestore del villaggio turistico fino al primo febbraio scorso. I militari hanno accertato che all’interno della struttura avevano ricavato un’area di 900 metri quadrati adibita a discarica di rifiuti speciali pericolosi, attualmente posta a sequestro.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin