Roma, guidava la sua auto tenendo un’iguana di un metro sulla spalla

Un 30enne è stato sorpreso dagli agenti della polizia municipale dopo che, per cause da accertare, era finito contro il guard rail sulla tangenziale Est di Roma. L’incidente è avvenuto venerdì mattina all’altezza della stazione Tiburtina. L’uomo, a bordo della sua auto, una Fiesta, ha prima sbandato ed è poi finito contro il guard rail. Sul posto sono intervenuti gli agenti della municipale del Terzo gruppo. Il 30enne ha rifiutato di sottoporsi ai test sull’assunzione di alcol o droga. L’iguana, in attesa delle verifiche degli agenti sull’idoneità della documentazione, è stata affidata a un’amica.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin