Monselice, bimba morta a 2 anni ora si esclude il batterio killer tedesco

La bambina di 2 anni deceduta la notte scorsa all’ospedale di Padova ”e’ risultata negativa al test specifico per escherichia coli O104 H4”, il cosiddetto ‘batterio killer’ del ceppo tedesco”. Lo comunica l’assessore regionale alla sanita’ del Veneto, Luca Coletto, dopo l’esito delle analisi effettuate dall’Iss. L’infezione che ha colpito mortalmente la piccola, si e’ appreso, e’ stata causata da un comune Escherichia coli, batterio presente normalmente nell’organismo umano.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin